ACCADDE OGGI: il 22/2/1894 nasce l’eroe molisano Leopoldo Montini

Share: Il 22 febbraio 1894 a Campodipietra (CB) nasce Leopoldo Montini, sottotenente di fanteria, medaglia […]

Il 22 febbraio 1894 a Campodipietra (CB) nasce Leopoldo Montini, sottotenente di fanteria, medaglia d’oro la valor militare. Compiuti i primi studi a Campobasso, conseguì la licenza liceale a Benevento. Successivamente si arruolò volontario allievo ufficiale nel 15esimo Reggimento Fanteria e il 15 marzo 1914 venne nominato sottotenente di complemento. Durante la Prima guerra mondiale il 18 luglio 1915, all’inizio della battaglia dell’Isonzo il suo reggimento ebbe l’ordine di attaccare da sud Monte Sei Busi ed occupare i trinceramenti di Vermegliano e di Selz. Durante l’attacco il sottotenente Montini, sempre volontariamente offertosi, ripeté con la sua pattuglia vari tentativi di aprire varchi nei reticolati nemici. Durante una di queste pericolose azioni, preso di mira dal fuoco delle mitragliatrici nemiche, sacrificò eroicamente la sua giovane vita.
Riportiamo la motivazione della Medaglia d’oro al valor militare: “Per ben sei giorni consecutivi guidò, volontariamente, gli uomini incaricati di distruggere, con tubi esplosivi, i reticolati nemici, riuscendo nell’intento. Successivamente, persistendo ancora nella rischiosa impresa, cadde colpito a morte. M. Sei Busi, 18 luglio 1915”. GiuPrio

Fonte: Medaglie d’oro al valor militare del Molise – Istituto del Nastro Azzurro fra i Decorati al V.M.