Calci e schiaffi alla moglie davanti ai figli minorenni, arrestato dai Carabinieri ‘padre padrone’: 48enne trasferito in carcere

Share: I Carabinieri  hanno arrestato un 48enne disoccupato per maltrattamenti in famiglia e lesioni poichè […]

I Carabinieri  hanno arrestato un 48enne disoccupato per maltrattamenti in famiglia e lesioni poichè ieri sera ha picchiato e minacciato la moglie alla presenza dei loro due figli minori. L’uomo, di San Giuliano di Puglia, ha aggredito la donna con calci e schiaffi, provocandole ferite che i sanitari del pronto soccorso dell’Ospedale di Termoli hanno giudicato guaribili in dieci giorni. A seguito di ciò e considerato che non era la prima volta che il marito assumeva comportamenti violenti nei confronti della moglie, i Carabinieri della Stazione di Colletorto lo hanno tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, associato al Carcere di Larino. Gli atti assunti sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica di Larino per gli adempimenti consequenziali.