Condannato per furto, giudice lo ‘confina’ ai domiciliari: arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri hanno tratto in arresto un uomo in esecuzione di un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Isernia. L’uomo, di Lucito, condannato a 1 anno di reclusione per il reato di concorso in furto aggravato, commesso a Duronia il 21 gennaio del 2010, deve ora scontare la pena in quanto la sentenza è divenuta definitiva. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto dai Carabinieri della Stazione di Lucito, che gli hanno notificato il provvedimento, in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione, così come disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Campobasso. Gli atti assunti sono stati inviati all’Autorità Giudiziaria per gli adempimenti consequenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.