Elio Germano nei panni di San Francesco: proiettata l’anteprima, domani il film al cinema. Il molisano: ‘In India ho scoperto il mio personaggio’

Share: La giornata del 4 ottobre, dedicata a San Francesco patrono d’Italia, ha rappresentato l’occasione […]

La giornata del 4 ottobre, dedicata a San Francesco patrono d’Italia, ha rappresentato l’occasione per proiettare, allo Zenith di Perugia, l’anteprima del film “Il sogno di Francesco” interpretato dall’attore Elio Germano, originario di Duronia, piccolo paese del Molise. La storia del Santo d’Assisi uscirà nelle sale cinematografiche domani 6 ottobre e come ha dichiarato il protagonista Germano racconta di un Francesco che ha voluto prendere a modello i poveri ed evidenzia il senso di fratellanza del Santo, di vicinanza agli altri e il suo essere lontano dall’individualismo. “Come Movimento dei Cristiano Sociali esprimiamo orgoglio per l’attore Elio Germano, il quale ha raccontato che per calarsi nel saio di San Francesco è dovuto andarsene in India, ma più dei sadhu indiani l’hanno aiutato le memorie molisane coltivate da bambino”, afferma il Movimento. “Il nostro apprezzamento è per il giovane attore che, mettendosi nei panni del poverello d’Assisi, fa emergere una cosa molto importante, l’Italia del XIII secolo, che ricorda da vicino quella di oggi. Ineguaglianze, conflitti sociali, politici e religiosi, polarizzazione tra poveri e ricchi. La storia è ciclica. Un ciclo si è chiuso con il XX secolo e ora viviamo una fase medievale, delicata e pericolosa. Un po’ di Molise dunque, che ci riempie di orgoglio, in una pellicola che narra la vita di uno dei personaggi più importanti del XIII secolo, icona di povertà e umiltà, e che abbiamo il dovere, sempre, di prendere come esempio”.