Il Napoli Club Campobasso onora la memoria del calciatore polese Aldo Fabbro

Share: Ricordato Aldo Fabbro (classe 1919, nato a Pola) nel settantesimo anniversario della sua tragica […]

Ricordato Aldo Fabbro (classe 1919, nato a Pola) nel settantesimo anniversario della sua tragica scomparsa avvenuta durante il bombardamento alleato su Pola del 9 gennaio 1944. Fabbro era un brillante calciatore che aveva militato nel Napoli per ben cinque stagioni a partire dalla fine degli anni Trenta. E’ proprio il Club Napoli Campobasso, nella persona del presidente Mimmo Mei, per onorare la memoria di Aldo Fabbro, ha coordinato l’addobbo della tomba con sciarpe del Napoli. Proprio il club della tifoseria partenopea è stato l’unico gruppo a commemorare Aldo Fabbro a livello nazionale.
La pregevole iniziativa si avvalora a seguito della pubblicazione del testo “Pola 2013 Appunti GialloVerdi in sinergia” scritto da tre Finanzieri residenti in Molise (Lanza Antonio, Petrillo Francesco ed Urso Attilio), unitamente al Prof. David Orlovic, giovane studioso Croato oltre che del recente, brillante ed imponente lavoro di ricerca storica eseguito dal dottor Raul Marsetic sul cimitero di Monte Ghiro a Pola: “Se non fosse stato per il suo minuzioso lavoro – commentano i membri del Napoli Club Campobasso – non si sarebbe mai potuta individuare la tomba di Aldo Fabbro”.