Muore a 20 anni in un incidente stradale: Sonia Pinelli aveva origini molisane

Share: Il tragico episodio si è verificato intorno alle 2 e 30 di notte fra […]

Il tragico episodio si è verificato intorno alle 2 e 30 di notte fra mercoledì e giovedì, a Torrette di Ancona, all’altezza dello svincolo per la Strada Statale Adriatica in direzione di Pescara: Sonia Pinelli, 20enne residente a Villa Musone di Loreto ma di origini molisane, è deceduta dopo che la Fiat Punto su cui viaggiava insieme ad altri tre giovani si è ribaltata più volte sulla strada e lei è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Feriti gli altri tre, fra cui una ragazza ricoverata in ospedale in gravi condizioni. Il padre di Sonia Pinelli, di Roccamandolfi, ex muratore trasferitosi da anni nelle Marche dove vive con la famiglia, l’aveva chiamata al telefono circa un’ora prima del fatto per chiederle quando sarebbe rientrata. La stessa 20enne aveva lasciato un messaggio su Facebook sotto una foto del fratello, intimandogli scherzosamente di andare a dormire “che devi lavorare”. Pochi minuti dopo Sonia ha trovato la morte nel fatale incidente. Sulla dinamica stanno indagando gli agenti della Polizia Stradale locale. Sotto choc anche la comunità di Roccamandolfi che conosceva molto bene il papà della ragazza.

(Fonte e foto da AnconaNotizie.it)