Si fingono amici del nipote e si fanno consegnare 2000 euro, ennesimo anziano truffato

Come in un recente caso verificatosi appena tre giorni fa (LEGGI QUI), un’altra truffa ai danni di un anziano, con dinamiche simili a quelle del precedente episodio, è stata messa a segno da persone il cui unico scopo è quello di entrare in possesso di denaro facile. Un 70enne di Carovilli ma residente da anni a Isernia è stato vittima dell’ennesimo raggiro in cui due uomini si sono presentati all’anziano in qualità di amici del nipote il quale chiedeva aiuto al parente di poter ricevere da quest’ultimo del denaro per far fronte a delle difficoltà che sta vivendo in questo periodo. Non è mancata la telefonata di “conferma” al finto nipote che ha confermato la versione dei due complici. L’anziano, ormai convinto della buona fede dei due, ha consegnato nelle loro mani ben 2.000 euro. Solo in un secondo momento, da un confronto con i parenti (quelli veri) l’uomo si è reso conto di essere stato truffato. Sul caso indagano gli inquirenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.