Visita a sorpresa dei Carabinieri a casa di un 39enne pregiudicato, trovati marijuana e materiale per il confezionamento. Denunciato per spaccio

I Carabinieri hanno denunciato a piede libero un 39enne, già noto alle forze di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e materiale atto al confezionamento. In particolare i militari dell’aliquota operativa della Compagnia di Larino, al termine di un’articolata attività investigativa finalizzata a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno acquisito fondati indizi sul conto del 39enne, di Montorio nei Frentani, ritenuto responsabile di detenere, per poi spacciarla ai tossicodipendenti locali, sostanze stupefacenti. A seguito di ciò hanno perciò deciso, alle prime luci dell’alba, di effettuare una perquisizione, all’interno delle sua abitazione, che ha dato esito positivo. Sono stati infatti rinvenuti, nella camera da letto, 42 grammi di marijuana e un bilancino di precisione, il tutto sottoposto a sequestro. Gli atti assunti sono stati inviati alla Procura della Repubblica di Larino per il seguito delle indagini, coordinate dal Procuratore Ludovico VACCARO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.